B&B AV_20

Milano – Lombardia  (IT)

  • Ristrutturazione appartamento da destinare a B&B
  • Stato: lavori in corso
  • Data progetto: Febbraio 2020

L’area del progetto è situata in prossimità della Circonvallazione interna della città di Milano, nei pressi di Parco Sempione. L’appartamento si trova all’ultimo piano di un edificio residenziale storico e vi si accede attraverso un ballatoio comune che collega diverse unità immobiliari.

Considerando la posizione strategica del monolocale, i committenti hanno richiesto che venisse trasformato in un Bed&Breakfast, dotandolo dell’attrezzatura necessaria a svolgere tale funzione, ottenendo il massimo comfort disponibile in un appartamento dalle dimensioni così ridotte.

STATO DI FATTO

Nel suo stato originale l’apartamento, avente dimensioni molto ridotte pari a 15 mq, si presenta una disposizione d’arredo poco comoda e funzionale per chi vive quest’unità immobiliare.

La presenza di mobili ingombranti quali l’armadio, l’atipica forma della cucina (che si posiziona al centro del vano), l’apertura della porta del servizio igienico (che ostacola il passaggio), e la disposizione dei sanitari sono alcuni dei punti critici che rendono l’appartamento poco fruibile.

STATO DI PROGETTO

L’appartamento è un piccolo monolocale di appena 15 mq costituito da un unico vano e un mini wc. La ristrutturazione in oggetto ha riguardato un lavoro di restyling dell’unità immobiliare e non è stato previsto alcun spostamento di tramezzi.

É stata cambiata la tipologia dell’infisso che permette l’accesso al bagno, rimuovendo l’originaria porta battente a favore di una porta a libro, che permette l’apertura lasciando un ingombro minore quando aperta. É stata creata un’apertura sulla porzione di tramezzo fra il bagno e il tavolo snack posta a quota 2,20m dal pavimento per far arrivare luce naturale al piccolo servizio igienico.

Il lavoro di restyling prevede la rimozione della vecchia pavimentazione e l’introduzione del parquet in rovere al fine di dare una sensazione di calore agli ospiti che soggiorneranno nel B&B.

Lo spazio è stato ridisegnato al fine di dividere funzionalmente l’unico vano presente: all’ingresso è previsto, sulla sinistra, un divano che cela alle sue spalle un letto a scomparsa ribaltabile.

Di fronte ad esso si estende un lungo ripiano a mensola di profondità ridotta sopra al quale è posizionata la tv appesa su una porzione di parete di color caramello. Proseguendo si trova un’armadiatura atta ad ospitare, oltre ai vestiti, una lavatrice).

Infine, l’ultima porzione del vano è stata dedicata alla preparazione dei cibi, la cui mini-cucina è dotata di piano cottura a induzione con due fuochi, un lavello a una vasca, un minifrigo ed un fornetto a micro-onde (attrezzatura minima necessaria per adibire l’appartamento a B&B).

Vicino alla cucina è stato inserito un tavolo fissato al muro, avente la stessa larghezza dell’infisso interno sovrastante (dotato di cornice nera) e della fascia cromatica che unisce visivamente la bucatura al ripiano. Al di sopra di esso sono state posizionate due sospensioni (anch’esse in metallo nero) che richiamano il materiale dell’infisso interno.
Il bagno contiene un piccolo ripiano in legno con lavabo da appoggio, wc sospeso con idroscopino e doccia in fondo.

Lo stile scelto è il Japandi che punta a creare un’atmosfera accogliente e rilassante ma allo stesso tempo sofisticata: sono stati scelti i toni caldi (corda e terracotta) abbinati ai toni neutri (quali i grigi nelle diverse sfumature) e al legno rovere.

MODELLAZIONE TRIDIMENSIONALE E RENDER